Accesso ai servizi

Ordinamenti e statuti della comunità di Orta San Giulio tra passato e presente

Ordinamenti e statuti della comunità di Orta San Giulio tra passato e presente


Titolo: Ordinamenti e statuti della comunità di Orta San Giulio tra passato e presente

Autore: Autori vari

Editore: EOS

Costo: 6,00 Euro

Trama / Dettagli:
La legge 142 dell'8 giugno 1990 sull' Ordinamento delle autonomie locali ha imposto ai singoli Comuni di darsi uno Statuto che fissi le necessità in un generale contesto democratico e di maturità civica.
Nell'ottemperare a questo obbligo, che per le Comunità voleva dire studiare e concordare nuove regole per una convivenza più partecipativa e più adeguata alle diffìcili realtà dell'oggi, Orta ha ritenuto stimolante e significativo legare il presente al suo passato.
Un passato a cui gli Statuti della Riviera hanno dato principi del vivere civile nel corso dei secoli. Sono leggi che affondano le radici nel Medioevo, addirittura negli anni intorno al Mille, quando già documenti conservati nell'Archivio storico Diocesano di Novara e nel Museo civico della stessa città attestano i rapporti che univano la terra di San Giulio al vescovo in una specie di pacifico patronato che salvaguardava e favoriva le aspirazioni di autonomia di quella piccola entità territoriale di pescatori e di contadini.
Secoli di vita vissuta dalla gente Ortese da rileggere in chiave culturale con il ricupero di fatti, tradizioni, realtà passate.